Crema al pistacchio

IL PISTACCHIO DI BRONTE D.O.P.

Il Pistacchio è un arbusto, più raramente un albero di piccola taglia, di colore grigio brunastro e dal fogliame caduco. Il frutto del Pistacchio si presenta in grappoli simili a quelli delle ciliegie. Ai pistacchieti etnei viene imposto un ciclo di produzione biennale al fine di non stressare eccessivamente la pianta e ottenere un Pistacchio di maggiore qualità. Il Pistacchio è l’orgoglio della Sicilia, la città di Bronte ha saputo valorizzare al meglio il proprio prodotto, trasformandolo in un’icona, che riconosciuto quale il migliore al mondo per il colore uniformemente verde vivo della sua pasta, nonché la sua pronunciata aromaticità, rappresenta l’1% della produzione mondiale. Quest’unicità si deve principalmente ad una serie di microelementi che vengono trasmessi al frutto dalle terre vulcaniche. Ed è infatti questa la peculiarità delle piante di Pistacchio che crescono sulle valli dell’Etna e che le contraddistingue da quelle che crescono nel resto del mondo.

LA CREMA DI PISTACCHIO DI BRONTE D.O.P.

Una crema diversa da tutte le creme spalmabili che si trovano in commercio per la semplice ragione che la materia prima, il vero Pistacchio di Bronte, fa si che si crei un misto succulento tra dolce e salato, un nettare vellutato che vi farà sentire tutti i profumi della Sicilia. Quando la proverete ci darete ragione, la più buona crema spalmabile al mondo.

Categoria: Tag:
Brand

Brand

Sciara

Descrizione

Descrizione

SCIARA

L’azienda di Gionatan e Alessandra si trova nella provincia di Catania patria del rinomato Pistacchio “Verde di Bronte DOP”. Il nome deriva dal terreno lavico che in siciliano viene chiamato “Sciara”. Il forte legame con il territorio è rimarcato dal logo aziendale in cui viene raffigurato il vulcano Etna, il gigante buono della Sicilia. Un terreno unico nel suo genere. Arido, impervio ma capace di generare la migliore qualità di pistacchio al mondo.
Sciara produce artigianalmente i propri prodotti seguendo le ricette della tradizione perfezionandole tramite l’utilizzo delle moderne tecnologie di produzione e conservazione.